NAPOLI - VIS PESARO 1-0

 

 

Napoli: Belardi; Ignoffo; Scarlato; Savino; Leandro (46' Corneliusson); Abate; Montesanto; Corrent; Mora; Varricchio (95' Montervino); Berrettoni (82' Esposito). All. Ventura 

Vis Pesaro: Ginestra; Cacciaglia; Zappella; Serafini(78'Ballello); Caselli; Cazzola; Olivetti; Carloto; Bonura; Mazzeo (58' Mancino); Di Domenico. All. Lorenzini

Arbitro: Grava di Conegliano Veneto 

Rete: 93' Varricchio 

Note: Spettatori: 45.000. Angoli: 8 - 3 per il Napoli. Ammoniti: Montesanto (N); Berrettoni (N); Cacciaglia (VP); Serafini (VP); Mancino (VP). Espulso: Carloto (VP).

  

Il Napoli riesce a sconfiggere la Vis Pesaro con un gol di Varricchio a tempo abbondantemente scaduto ed a portare a casa i tre punti che portano gli azzurri a soli due punti dall'Avellino capolista. La partita stata pi dura del previsto, con la squadra di Mister Lorenzini che ha eretto un muro quasi insormontabile a difesa della porta di Ginestra. Lo stesso portiere pesarese stato uno dei grandi protagonisti della gara, parando anche l'impossibile. Il Napoli parte subito all'attacco e dopo cinque minuti sfiora il gol con Berrettoni, ma Ginestra abile a respingere con i piedi. Un minuto dopo, la Vis Pesaro a farsi vedere dalle parti di Belardi, ma il tiro ben poca cosa e finisce fuori. La Vis Pesaro ci prova ancora in contropiede, ma la difesa azzurra attenta. Al 16' Varricchio non approfitta dell'unico errore di Ginestra in uscita. Al 28' Napoli vicinissimo al vantaggio con una doppia occasione, prima con Varricchio che colpisce la traversa dopo una respinta miracolosa del poritere e poi con Abate che esalta ancora una volta le doti dell'estremo difensore. Al 38' Belardi si sporca i guanti per intervenire su un tiro di Di Domenico. Il secondo tempo inizia con il Napoli subito proiettato in avanti per cercare il vantaggio, con Abate che cerca di sorprendere Ginestra con un tiro velenoso che il portiere respinge sulla linea, poi, tre minuti dopo, lo stesso Abate colpisce il palo con un gran tiro. Al 10', grande azione di Mora sulla fascia che impegna ancora Ginestra con un potente tiro. Sul calcio d'angolo successivo, il Napoli colpisce un altro legno con Varricchio in mischia. Quando ormai tutti pensavano al pareggio a reti bianche, Varricchio, fino a quel momento uno dei peggiori in campo, mette il sigillo sulla partita, infilando Ginestra con un tiro in girata dal centro dell'area di rigore. Una vittoria sofferta ma meritata, di un Napoli che contava molte assenze, ma che i titolari di questa sera hanno fatto rimpiangere solo in parte, con una prova gagliarda e che mette in luce il fatto che anche dal punto di vista fisico i calciatori stanno crescendo di partita in partita. Quando saranno al 100% non ce ne sar pi per nessuno.

 

PAGELLE:

 

Belardi  6 (Un solo intervento degno di nota. Per il resto stato a guardare)

 

Ignoffo  6 (Partita ordinata e senza affanni)

 

Scarlato  6,5 (Il migliore del reparto difensivo. Sempre pronto nelle uscite palla al piede)

 

Savino  6 (Qualche intervento scoordinato ma tutto sommato si merita la sufficienza, anche perch veniva da un infortunio)

 

Abate  7 (Altra buona partita del "baby" azzurro, che per a volte eccede nei dribbling)

 

Leandro  5,5 (Troppo poco per giudicare il brasiliano, ma da quello che si visto nel primo tempo, si visto che gode di buona tecnica, ma ancora fuori condizione)

46' Corneliusson  5,5 (Non entrato del tutto in partita. Qualche buona giocata, ma ci si aspetta di pi da lui)

 

Montesanto  6,5 (Il solito gladiatore che lotta su tutti i palloni. Ci si accorti che dotato anche di buone doti tecniche)

 

Corrent  5,5 (Come evidenziato anche nelle partite precedenti, non ancora al top della forma. Probabilmente un turno di riposo gli farebbe bene)

 

Mora  7 (Percorre la fascia su e gi dando una mano anche alla difesa. Ha rischiato anche di segnare)

 

Varricchio  6 (Merita la sufficienza soprattutto per il gol vittoria, ma fino a quel momento era stato il peggiore in campo, mostrando chiari limiti di tenuta fisica)

91' Montervino  s.v.

 

Berrettoni  5,5 (Qualche buona giocata, ma ha evidenziato che sotto porta ha da migliorare molto)

82' Esposito  s.v.

 

 

 

 

 

Luciano Fasano                                                   6/10/2004

 

INDIETRO